Game
0

Buon compleanno Super Mario: l’idraulico-icona dei videogames compie 29 anni

Facebook Twitter Google + L’idraulico virtuale più famoso del mondo compie 29 anni. Sono infatti passati ormai quasi tre decenni da quando, il 13 settembre del 1985, il team Nintendo sotto la direzione di Shigeru Miyamoto progettò Super Mario Bros per Nintendo Entertainment System. Da allora il baffuto idraulico con salopette blu, maglietta e cappellino […]

L’idraulico virtuale più famoso del mondo compie 29 anni.

Sono infatti passati ormai quasi tre decenni da quando, il 13 settembre del 1985, il team Nintendo sotto la direzione di Shigeru Miyamoto progettò Super Mario Bros per Nintendo Entertainment System. Da allora il baffuto idraulico con salopette blu, maglietta e cappellino rosso intrattiene il grande pubblico con le sue mille avventure e con la sua simpatia, rendendo la serie di videogiochi targati Super Mario la più venduta di tutti i tempi con oltre 250 milioni di copie distribuite in tutto il mondo.

GLI INIZI
Sono gli anni Ottanta quando Mr. Myamoto disegna un personaggio (un carpentiere che diventò Jumpman”), controllato dal giocatore, capace di attraversare delle piattaforme, evitando diversi ostacoli, per arrivare a liberare una ragazza in pericolo, rapita da un gorilla. La ragazza diventò negli anni la Principessa Peach, l’amata di Mario, mentre il gorilla si impose come protagonista della serie Donkey Kong (1981).

È l’età dell’oro: nascono i giochi a scorrimento laterale tra cui Super Mario e Pac Man, i giovani ascoltano la musica con i loro walkman, i supporti di memorizzazione per Pc si chiamano floppy disk e i cellulari appaiono come oggetti arrivati dal futuro.

GLI ANNI NOVANTA
Super Mario diventa così il personaggio dei videogiochi più amato degli anni Ottanta, influendo positivamente su milioni di giovani e raccogliendo il consenso di generazioni diverse, ma che da Mario si fanno accompagnare ovunque, anche grazie all’arrivo del Game Boy, la più importante console portatile del mondo, lanciata insieme a Super Mario Land nel 1989: è l’inizio di una leggenda che vende sin da subito oltre 18 milioni di copie in tutto il mondo e altrettanti Game Boy.

Mario diventa tridimensionale con Super Mario 64 (1996) ed è il primo personaggio della storia videoludica a muoversi a 360° gradi: una svolta epocale che permette a Nintendo di vendere oltre 11 milioni di copie di gioco in pochi mesi. Agli inizi degli anni ’90 Mario diventa protagonista anche al cinema con il film Super Mario Bros., i walkman lasciano il posto ai lettori mp3, i floppy disk vengono sostituiti dai cd e i cellulari diventano strumenti imprescindibili nella vita quotidiana.

IL NUOVO MILLENNIO
Il nuovo millennio porta con sé una vera e propria evoluzione nel modo della tecnologia e il 2007 segna una svolta nella saga di Super Mario: in quell’anno, infatti, per la prima volta l’idraulico più famoso al mondo varca le soglie dello spazio con Super Mario Galaxy per Wii, portando così milioni di bambini e ragazzi alla scoperta di mondi lontani con nuove piattaforme di gioco e un innovativo utilizzo della forza di gravità.

Nel 2013 arriva Super Mario 3D World per Wii U con la prima trasformazione di Mario in Gatto dell’intera serie e un gameplay interamente in 3D adatto alle mutate esigenze dei gamers.

Nel 2014 Mario si dà alle corse automobilistiche con la serie Mario Kart 8: il titolo vende oltre 2 milioni di copie nel mondo in appena 7 giorni. Sono gli anni dei lettori blu ray, del cinema in 3D, degli smartphone e del Nintendo Ds.

UNA NUOVA ERA
Alle soglie del 2015 Nintendo decide di reinventarsi ripartendo dalla sua Star: con Super Smash Bros, in arrivo per Nintendo Ds e Wii U, saranno lanciati anche gli Amiibo, “statuine viventi” capaci di dare forma e vita ai sogni dei più piccoli.

Il mondo tecnologico cambia e si evolve raggiungendo e superando i confini della fantasia, ma Mario, attraverso le sue mille trasformazioni e il suo carattere senza tempo rimane un’icona indelebile, sempre pronto a stupire.

Condividi:
  • googleplus
  • linkedin
  • tumblr
  • rss
  • pinterest
  • mail

Autore: webnetworknews

There are 0 comments

Leave a comment

Want to express your opinion?
Leave a reply!