Calcio
0

ANCORA UNA VITTORIA DEI GIALLO-ROSSI MESSINA PORTICI: UNO A ZERO

Facebook Twitter Google +   Ritorno in campo, dopo la sosta, per il Messina per la serie D . La squadra guadagna una sofferta vittoria con una partenza priva di mordente. Un tacito “nulla di fatto” per tutto il primo tempo fino a quando Meo blocca Sandu parando con i piedi un rigore dell’attaccante ospite. […]

 

Ritorno in campo, dopo la sosta, per il Messina per la serie D . La squadra guadagna una sofferta vittoria con una partenza priva di mordente. Un tacito “nulla di fatto” per tutto il primo tempo fino a quando Meo blocca Sandu parando con i piedi un rigore dell’attaccante ospite. Ma in fondo il calcio non è utopia nella piattezza della mancata realizzazione il Messina procede senza mordente come quando al 20′ Rosafio tocca per Yeboah all’altezza del dischetto, provvidenziale l’anticipo di Albanese. Al 27′, il Portici sfonda sulla destra, cross basso in mezzo, salva Bruno. Passa un minuto e l’arbitro fischia un rigore molto discutibile: Cassaro sembra avere la meglio sul pallone nel contrasto con Murolo ma Giaccaglia indica il dischetto. Meo si stende alla sua destra e para. Al 76′ arriva il vantaggio del Messina: buono l’assist di Bettini per il neo entrato Ragosta, che rientra sul destro e la piazza lì dove Sorrentino non arriva. Peloritani vicini al raddoppio all’85’: Mascari supera anche Sorrentino ma un difensore salva sulla linea di porta.

Concentrazione e agonismo si rivelano le armi decisive in luogo della consueta brillantezza in chiave offensiva: i giallorossi centrano la terza vittoria consecutiva al termine di una gara sofferta, decisa solo nelle battute finali da un’intuizione firmata dall’attaccante di Ottaviano.

Tra gli eroi del match anche il portiere Federico Meo, straordinario a respingere nel primo tempo un calcio di rigore battuto dal campano Murolo

MESSINA: Meo, Bruno, Cozzolino, Bossa (87′ Balsamà), Manetta (61′ Bettini), Cassaro, Rosafio, Lia, Yeboah (70′ Mascari), Cocuzza (70′ Ragosta), Lavrendi. All. Modica

PORTICI: Sorrentino, De Magistris (83′ Montuori), Boussaada, Fontanarosa (84′ Konate), Russo, Albanese (77′ Nocerino), Sandu, Di Pietro, Varriale, Murolo (67′ Maggio), De Filippo (61′ Pandolfi). All. Scotto

ARBITRO: Filippo Giaccaglia di Jesi. ASSISTENTI: Ludwig Raus di Brescia e Daniele Conti di Lecco

AMMONITI: 40′ Di Pietro, 49′ Rosafio, 55′ Albanese

RETE: 76′ Ragosta

 

Maurizo Morabito

Condividi:
  • googleplus
  • linkedin
  • tumblr
  • rss
  • pinterest
  • mail

Autore: webnetworknews

There are 0 comments

Leave a comment

Want to express your opinion?
Leave a reply!