Warning: ksort() expects parameter 1 to be array, object given in /membri/webnetworknews/wp-content/plugins/bbpress/includes/core/template-functions.php on line 316
Serie A: Roma e Juventus senza rivali, crolla l’Inter | webnetworknews

 

Calcio
0

Serie A: Roma e Juventus senza rivali, crolla l’Inter

Facebook Twitter Google + Quinta giornata di serie A all’insegna di Roma e Juventus ancora vittoriose. Crolla in casa l’Inter contro il Cagliari. Torna alla vittoria il Napoli. Pari per il Milan. Domenica big match tra le capoliste Continua la marcia di Roma e Juventus ancora a punteggio pieno dopo le prime cinque partite di […]

Serie A: Roma e Juventus senza rivali, crolla l’Inter

Quinta giornata di serie A all’insegna di Roma e Juventus ancora vittoriose. Crolla in casa l’Inter contro il Cagliari. Torna alla vittoria il Napoli. Pari per il Milan. Domenica big match tra le capoliste

Continua la marcia di Roma e Juventus ancora a punteggio pieno dopo le prime cinque partite di serie A. Le due capoliste si affronteranno domenica prossima a Torino dopo la settimana di Champions. Stecca l’Inter che perde malamente in casa contro il Cagliari di Zeman, mentre ritorna al successo il Napoli che espugna il Mapei Stadium contro il Sassuolo. Non va oltre il pareggio il Milan contro il Cesena.

Nel primo anticipo del sabato scende in campo la Roma all’Olimpico contro il Verona. I giallorossi devono sudare per poter sbloccare il risultato. Mister Garcia indovina la mossa vincente al 67’ quando manda in campo Florenzi per capitan Totti, ed è proprio “il nipote più famoso d’Italia” a sbloccare il risultato al 75’. Dopo una traversa di Gervinho, chiude i conti Mattia Destro con un gol incredibile da metà campo all’86’.

Risponde subito la Juventus che nel secondo anticipo vince a Bergamo per 3-0 contro l’Atalanta. Protagonisti della serata Tevez e Buffon. L’attaccante sblocca il risultato al 35’ su assist di Lichtsteiner. Nella ripresa al 58’ la svolta della gara: rigore per l’Atalanta per fallo di Chiellini su Molina. La conclusione di Denis viene respinta da Buffon, sul capovolgimento di fronte Tevez fa 2-0. Per l’apache quarta rete in campionato. Nel finale prima rete bianconera per Morata che fissa il punteggio sul 3-0.

Nelle partite della domenica spicca la sconfitta casalinga per 4-1 dell’Inter ad opera del Cagliari. I sardi vanno in vantaggio al 10’ con Sau che sfrutta un errore di Nagatomo. L’Inter pareggia dopo otto minuti con Osvaldo (quarto gol in campionato per lui) servito da Palacio, ma è solo un fuoco di paglia. Tra il 25’ e il 27’ Nagatomo si becca due cartellini gialli e viene espulso, l’Inter va in confusione e ne approfittano gli uomini di Zeman che dilagano grazie ad una tripletta di Ekdal. Sul 3-1 Handanovic para un rigore a Sau.

Respira la panchina di Rafa Benitez dopo gli ultimi risultati altalenanti. Il Napoli vince 1-0 in trasferta contro il Sassuolo, in rete Callejon su assist di Higuain. Pari 1-1 a Cesena tra i padroni di casa e il Milan. Cesena subito in vantaggio con Succi lesto ad approfittare di un’incerta parata di Abbiati. I rossoneri pareggiano al 19’ con un colpo di testa di Rami. Nel finale Milan in 10 dopo l’espulsione di Zapata.

Pareggio per 1-1 tra Torino e la Fiorentina orfana di Rossi, Gomez e Cuadrado. Granata in vantaggio con Quagliarella al 17’, pareggio di Babacar nel finale di gara. Stesso punteggio tra Chievo e Empoli, in rete Meggiorini per i clivensi e Pucciarelli per i toscani.

Condividi:
  • googleplus
  • linkedin
  • tumblr
  • rss
  • pinterest
  • mail

Autore: webnetworknews

There are 0 comments

Leave a comment

Want to express your opinion?
Leave a reply!