Cinema
0

TAORMINA FILM FEST 2017 : TUTTO IL PROGRAMMA CHE AMO

Facebook Twitter Google + Il sessantatreesimo Festival del cinema di Taormina si spalma sul territorio, indicando la strada vera del cinema che non è solo cultura che sta sopra di noi, ma vera e forte comunicazione che è in noi e per noi in un Mediterraneo che, da tempo, è il centro dell’Universo Mondo e […]

Il sessantatreesimo Festival del cinema di Taormina si spalma sul territorio, indicando la strada vera del cinema che non è solo cultura che sta sopra di noi, ma vera e forte comunicazione che è in noi e per noi in un Mediterraneo che, da tempo, è il centro dell’Universo Mondo e finalmente fa comprendere che cosa sia il cineturismo e che è una industria che porta vantaggi economici e determina una situazione di prevalenza sulle altre attivita’ pseudo-economiche ma monche. In un mondo di immagini che si sparge a macchia sapremo che i siciliani e l’Italia tutta è una fucina di idee travolgenti e moltiplicando i luoghi del cinema lo restituiamo alla sua terra. Che questo Festival sia “in house” diretto dallo stesso Ninni Panzera con collaboratori eccellenti come Sino Caracappa, dimostra che stiamo percorrendo la strada giusta del GRUPPO, perchè la condivisione è fonte d confronto e di crescita e porta a NUOVE VISIONI. Si parte dunque dal PALAZZO DEI CONGRESSI d Taormina alle ore 16,00 con HANDY – La rivolta delle mani siciliane (ITA, 2017 – 80’) di Vincenzo Cosentino con Franco Nero. Alle ore 18,00 MARIO SOFFIA SULLA CENERE (ITA, 2017 – 100’) – doc. di Alberto Castiglione con Aurora Quattrocchi, Alessandro Schiavo (PRIMA PROIEZIONE ASSOLUTA). alle ore 20,30 RODIN (FRA, 2017 – 119’) di Vincent Lindon con Izia Higelin, Séverine Caneele ( ANTEPRIMA ITALIANA) ed alle 22,45 BECOMING CARY GRANT (USA/ FRA/GB, 2017 – 80’) doc.  di Mark Kidel con Cary Grant, Judy Balaban. In contemporanea sempre GIOVEDI’ 6 alle ore 16,00 al CINEMA OLIMPIA, potremo scegliere di vedere SOLE CUORE AMORE (ITA, 2016 – 113’) per l’omaggio ad Isabella Ragonese di Daniele Vicari con Isabella Ragonese, Eva Grieco, Francesco Montanari ed alle ore 18,00 MACBETH (ITA, 2017 50’) di Daniele Campese con Susanna Costaglione, Franco Mannella, Irida Gjergji Mero, Claudio Di Scanno (ANTEPRIMA ITALIANA). Alle ore 20,30 LA BATTAGLIA DI CAPO BON (ITA 2017, 27’) – doc. di Ruben Monterosso e Federico Savonitto  (ANTEPRIMA ITALIANA) ed a seguire ALAMAR (MESS/ITA – 73’) doc.di Pedro González-Rubio con Natan Machado Palombini, Jorge Machado, Roberta Palombini, Néstor Marín “Matraca” per chiudere alle 22,45 con IL PADRE D’ITALIA (ITA, 2017 – 93’)  per Omaggio ad I. Ragonese di Fabio Mollo con Luca Marinelli, Isabella Ragonese. Si prosegue Venerdi’ 7 Luglio al PALAZZO DEI CONGRESSI alle ore 10,00 con THE NIGHT OF THE HUNTER (LA MORTE CORRE SUL FIUME) (USA, 1955 – 90’) di Charles Laughton con Robert Mitchum, Shelley Winters ed alle ore 12:00 la prima annunciata MASTERCLASS DI FABIO GRASSADONIA E ANTONIO PIAZZA (registi), reduci dai successi di Cannes. Alle ore 16,00 SARO (ITA, 2016 – 67’) doc. di Enrico Maria Artale con Enrico Maria Artale, Daniel Mejia Vargas, Sarah Sammartino, Giuseppe Sammartino, alle 18,00 TOTO’ E VICE’ (ITA, 2017 – 86’) di Marco Battaglia e Umberto De Paola, con Enzo Vetrano, Stefano Randisi (PRIMA PROIEZIONE ASSOLUTA). Alle ore 20.30 HIKARI (GIA/FRA, 2017 – 101’) di Naomi Kawase con Masatoshi Nagase, Tatsuya Fuji (ANTEPRIMA ITALIANA). Alle ore 22, 45 si chiude con OH LUCY (USA/GIA, 2017 – 95’)di Atsuko Hirayanagi con Shinobu Terajima, Josh Hartenett (ANTEPRIMA ITALIANA). 

SABATO 8 Luglio riprendono le proiezioni doppie: AL PALAZZO DEI CONGRESSI alle ore 10,00 si inizia con PEGGIO PER ME (ITA, 2017 – 113’) di Riccardo Camilli con Riccardo Camilli, Claudio Camilli, Tania Angelosanto. (ANTEPRIMA ITALIANA), alle ore 12,00 TUTTA LA VITA DAVANTI (ITA, 2008 – 117’) per l’Omaggio ad I. Ragonese di Paolo Virzì con Isabella Ragonese, Sabrina Ferilli, Elio Germano, Micaela Ramazzotti, Valerio Mastandrea, Massimo Ghini. Si prosegue alle ore 16,00 con PROVA CONTRARIA (ITA, 2016 – 63’) doc. di Chiara Agnello ed alle ore 18,00 SETTE GIORNI (ITA, 2016, 96’) di Rolando Colla con Alessia Barela, Bruno Todeschini, Gianfelice Imparato, Marc Barbé, Linda Olsansky . Alle ore 20.30 PATTI CAKE$ (USA, 2016 – 108’) di Geremy Jasper con Danielle Macdonald, Bridget Everett (ANTEPRIMA ITALIANA) ed alle  22:45 si chiude con LA CORDILLERA (ARG/FRA/SPA, 2017 – 114’) di Santiago Mitre con Christian Slater, Elena Anaya

Sempre SABATO 8 Luglio al CINEMA OLIMPIA alle 16,00 DIECI INVERNI (ITA/RUS, 2009 – 99’)  per l’Omaggio ad I. Ragonese di Valerio Mieli con Isabella Ragonese, Michele Riondino.  Alle 18,00 MEXICO! UN CINEMA ALLA RISCOSSA (ITA, 2016 – 73’) – doc. di Michele Rho; alle 20,30 LA PROVA (ITA, 2016 – 81’) doc. di Ninni Bruschetta, prodotto dal Teatro Vittorio Emanuele di Messina. Alle ore 22:45 LA LUCE DI PINO PINELLI (ITA 2016 –42’) doc. di Mimmo Calopresti (ANTEPRIMA ITALIANA)

DOMENICA 9 Luglio al PALAZZO DEI CONGRESSI alle ore 10,00 IL PRIMO INCARICO (ITA, 2010 – 90’) per l’Omaggio a I. Ragonese di Giorgia Cecere con Isabella Ragonese, Francesco Chiarello ed a seguire alle ore 12,00 la seconda MASTER CLASS con ISABELLA RAGONESE (attrice). Alle 16,00 NESSUNO CI PUÒ GIUDICARE (ITA, 2017 – 83’) doc. di Steve della Casa, Chiara Ronchini con Don Backy, Caterina Caselli, Tony Dallara, Ricky Gianco, Mal, Rita Pavone, Gianni Pettenati, Shel Shapiro, Piero Vivarelli. Alle ore 18:00 LA DIVINA DOLZÈLDIA (ITA, 2017 – 82’) di Aurelio Grimaldi con Guia Ielo (PRIMA PROIEZIONE ASSOLUTA). Alle ore 20,00 LA MIA BATTAGLIA (ITA, 2017 – 30’) doc. di Franco Maresco con Letizia Battaglia ed a seguire LE PHANTOMES D’ISMAËL (FRA, 2017, 114’) di Arnaud Desplechin con Mathieu Amalric, Marion Cotillard, Charlotte Gainsbourg, Louis Garrel, Alba Rohrwacher, Hippolyte Girardot, Laszlo Szabo.

Ma la vera sorpresa è la potente NOTTE DEL CINEMA DI SABATO 8 LUGLIO, guardate come il territorio si colora di sogni ore 18.00 Villagio Le Rocce: Inaugurazione mostra fotografica TAORMINA CINEMA a cura di Ninni Panzera; alle ore 19,00 all’ARCHIVIO STORICO la Inaugurazione MOSTRA CIMELI DI FRANCO FRANCHI E CICCIO INGRASSIA a cura di Giuseppe Li Causi e poi alle 20,00 in PIAZZA IX APRILE QUARTETTO A FIATI DEL CONSERVATORIO CORELLI DI MESSINA con Musiche da film, si prosegue in PIAZZA alle 20,30 con SUITE DAL GRAN BALLO DEL GATTOPARDO Con gli allievi della Compagnia Nazionale di Danza Storica diretta Nino Graziano Luca. Con la partecipazione di Harmonia Suave ed alle 23 si prosegue nella stessa Piazza antistante al famoso e storico bar Mocambo con PIETRO ADRAGNA (fisarmonica) suona musiche tratte da IL POSTINO di Michael Redford. Alle ore 23,00 ci spostiamo tutti a  CASA CUSENI, per ascoltare dal vivo GIOVANNI RENZODAS KABINETT DES DR. CALIGARI (IL GABINETTO DEL DOTT. CALIGARI) (Ger. 1919 – 69’) di Robert Wiene, con Werner Krauss, Conrad Veidt, Lil Dagover, Friedrich Feher, Rudolf Klein-Rogge, Elsa Wagner.

Alle ore 23,00 ci spostiamo nello spazio BABILONIA per assistere alla proiezione di  I FIGLI DEL SET di Alfredo Lo Piero – doc. e staremo anche con Fabio Schifilliti e Francesco Calogero per siciliani doc, sempre alle ore 23,00 alla FONDAZIONE MAZZULLO A CLOCKWORK ORANGE (ARANCIA MECCANICA) (GB, 1971, 136’) di Stanley Kubrickcon Malcom McDowell, Patrick Mage. Alle 23,45 CASA DEL CINEMA TAORMINA 55 (2009) di Antonello Sarno – doc. Ancora alle ore 24,00 una passeggiata nel Parco alla VILLA COMUNALE Incontro con SERGIO STIVALETTI ed a seguire M.D.C. MASCHERA DI CERA (ITA – 1997, 95’)  di Sergio Stivaletti, con Robert Hossein, Gabriella Giorgelli, Romina Mondello, Riccardo Serventi Longhi Alle ore 24.00 corriamo al CINEMA OLIMPIA per WAS SHAKESPEARE ENGLISH? (GB/ITA – 2016 – 97’) di Alicia Maksimova – doc. ed alle 0,15 siamo di nuovo nello spazio BABILONIA per vedere lo stupendo documentario NELL’OCCHIO DI UN GENIO (ITA 2015 – 30’) di Fabio Schifilliti – doc .Alle 0,30 CASA DEL CINEMA per NASTRI 70 (2016) di Antonello Sarno – doc. ed alla 1,30 sempre a BABILONIA, ma non manchiamo, per NELLA TERRA DEL PADRINO (ITA 2015, 35’) di Francesco Calogero – doc. Francesco Calogero è un autore di pregio nel panorama del cinema italiano ma si è formato nella nostra stupenda terra di Sicilia, a Messina dirigendo anche il bellissimo ed indimenticabile Messina Film Festival. Alla 1,45 ci dirigiamo alla FONDAZIONE MAZZULLO per LEZIONE 21 (ITA, 2008, 92’) di Alessandro Baricco con John Hurt, Noah Taylor ed alle 1,30 siamo ancora nella CASA DEL CINEMA per DAVID 50 (ITA 2006 – 50’) di Antonello Sarno – doc. Ed ora rigodiamoci la notte alle 2,15 alla VILLA COMUNALE con PHENOMENA (1985) (120’) di Dario Argento con Jennifer Connelly, Daria Nicolodi ed alle 3,30 alla FONDAZIONE MAZZULLO IMMORTAL BELOVED (AMATA IMMORTALE) (USA, 1994 – 120’) di Bernard Rose con Valeria Golino, Gary Oldman, Jeroen Krabbé, Isabella Rossellini…proseguiamo nella notte horror tornando alle 4,15 alla VILLA COMUNALE per I TRE VOLTI DEL TERRORE (ITA, 2004 – 90’) di Sergio Stivaletti con John Philip Law, Riccardo Serventi

Ma non manca la sezione dei Libri in Terrazza alle 18,30 – Terrazza del Palazzo dei Congressi: GIOVEDÌ 6

Presentazione del volume Il set delle meraviglie. I film celebri girati in Sicilia, di Luciano Mirone – Edizione L’informazione, 2016  VENERDì 7 Presentazione del volume Marco Tullio Giordana. Una poetica civile in forma di cinema, di Marco Oliveri, Anna Paparcone – Edizioni Rubbettino, 2017  SABATO 8 Presentazione del volume Da Cassino a Hollywood. Storia di un giovane produttore, di Ugo Di Tullio – Istos Edizioni, 2017 DOMENICA 9 Presentazione del volume Faccio cose, vedo gente … Le parole del cinema, di Giovanni Bogani – Apice libri, 2015.

Bellissimi gli incontri e i Convegni…Dove? ma all’ Archivio Storico di Taormina (Vico Teofane Cerameo): Venerdì 7 ore 11:00 Lucia Sardo e Marcello Cappelli presentano il progetto ART TO BE ACTORGiovanni Grasso dalla tradizione alla sperimentazione SABATO 8 ore 11:00 Convegno di ANEC/FICE SICILIA. “La ‘solitudine’ dell’esercente cinematografico fra cultura e mercato” DOMENICA 9 ore 11:00 Convegno del Coordinamento dei Festival del Cinema Siciliani. “I festival del cinema: una risorsa per i territori?” E dunque non Vi resta che ammirare gli stupendi LUOGHI DEL FESTIVALdel Festival di Taormina, edizione 63: Palazzo dei Congressi – Piazza Vittorio Emanuele II, 7; Cinema Olimpia – Vico di Via di Giovanni, 2; Archivio Storico di Taormina – Vico Teofane Cerameo;Villaggio Le Rocce ; Fondazione Mazzullo – Via De Spuches, 1; Casa del cinema Corso Umberto 61; Casa Cuseni –  Via Leonardo Da Vinci 5-7; Villa Comunale – Via Bagnoli Croce; Babilonia –  Via Timoleone, 10

Si ricomincia da Noi siciliani onesti che siamo vigili amorevoli ed internazionali e che sappiamo dare e amare ed inventare e….sognare

A.M.

Condividi:
  • googleplus
  • linkedin
  • tumblr
  • rss
  • pinterest
  • mail

Autore: webnetworknews

There are 0 comments

Leave a comment

Want to express your opinion?
Leave a reply!