Cinema
0

QUEL CINEMA DIVINO: UN FESTIVAL DA RACCONTARE

Facebook Twitter Google + In giro per la città con il cinema…. sorseggiando il vino! Torna a Messina ancora il connubio tra cinema e vino..Direi un evento piu’ che un Festival che ha lo scopo di unire l’assaggio di vino alla visione dei film all’insegna della commedia e forse l’idea di trasferire il cinema fuori […]

In giro per la città con il cinema…. sorseggiando il vino!

Torna a Messina ancora il connubio tra cinema e vino..Direi un evento piu’ che un Festival che ha lo scopo di unire l’assaggio di vino alla visione dei film all’insegna della commedia e forse l’idea di trasferire il cinema fuori dalle sale cinematografiche per venir incontro alla città ed ai suoi abitanti che amano molto uscire per assaggiare il cibo. Quindi un percorso enogastronomico visionario condito spesso anche col pesce.

Ma Cinemadivino non è una invenzione messinese viene dalla Italia del Nord riscuotendo successo in Emilia Romagna.

In conferenza stampa nella splendida Saletta Fellini del Magico Cinema Apollo anche il Segretario Generale della neonata Fondazione Taormina Arte, Ninni Panzera è presente sposando la iniziativa con Tina Berenato per la parte dell’originale designer e con lo stesso Emilio Pintaldi, Ufficio stampa dell’evento. Non poteva mancare Loredana Polizzi top Manager dell’Azienda Cinema Apollo (che ovviamente ha posto l’accento come vi sia la esigenza di fare maggior eventi a Messina di qualità), anche Ivo Blandina per la Camera di Commercio era presente aderendo al FestivalDivino. E cosi’ gireremo le nostre cantine portando con noi il cinema. Si inizia il 25 Settembre alle 20,15 a Marina di Nettuno Yachting Club per passare Giovedì 26 Settembre alla Lega Navale procedendo il 27 verso l’Enoteca Provinciale di Messina a San Placido Calonero’ per spostarci Sabato 28 Settembre a Torre Faro dove si assisterà ad una vera festa popolare concludendo il 29 Settembre con un evento da ricordare proprio al Cinema Apollo, insieme ad altre spettacolarità pensate proprio dai proprietari del Cinema Apollo. Vi invito a visitare il Residence: eleganza, gusto e relax nel cuore della città. Un vero gioiello insieme al sottostante Cinema che è già e per le proposte cinematografiche e per la sua apertura alle scuole una isola magnetica, centro nevralgico di espansione della cultura.

Si direbbe non solo vino…con SALTAMATTA, una azienda che produce vini francesi a Tindari pensando ogni anno ad una etichetta ideata da un pittore. DIVINA Sicilia di Gibellina ama con la vite raccontare le storie di Sicilia ed ancora ALAGNA azienda della prima metà del XX secolo che estende i suoi vigneti per 50 ettari in Marsala, Trapani e Salemi che accoglie turisti che vogliano condividere la esperienza di come nasce cresce e si sviluppa il vino doc in Sicilia. Cominceremo dunque il 25 Settembre anche a degustare i cibi preparati dall’ottimo chef Caliri in uno splendido scenario di mare, guardano l’effetto che ci farà “U PISCI SPADA” un corto di Antonello Piccione ed a seguire il divertente film ATTENTI AL GORILLA di Luca Miniero. IL giorno dopo alla Lega Navale e sempre respirando aria marina “LU TEMPU DI LI PISCI SPADA” splendido documentario di Vittorio De Seta e LA PRIMA PIETRA di Rolando Ravello (film del 77) Alla Enoteca di Messina il 27 saranno proiettati i due predenti film sul pesce spada oltre al film UNO DI FAMIGLIA di Alessio Maria Federici del 97. Sabato a Torre Faro saranno proiettati i due film corti sul pescespada, mentre al Cinema Apollo il 29 si conclude la passeggiata con una commemorazione che mi sta particolarmente a cuore….. il Cinema Apollo ha la mia età. Nel 53 nasco io insieme al festival di Taormina e …al Cinema Apollo ..E’ chiaro che il cinema dovesse essere casa mia…mentre devo confessare che mi soffermo ore a guardare il vino e le sue confezioni ma sono astemia, benchè sono stata nei frantoi della mia campagna a pestare l’uva. Dunque amo il vino e la vite che si connette con le radici alla terra ed alla Natura e benchè pochi lo sanno la terra ha una sua spiritualità animica come le piante che comunicano amore ed il cinema è sublimazione di questo amore incondizionato;

Mi spiace che nella programmazione non ci sia “Forti i paleddi” un documentario stupendo del messinese Gianfranco Serraino, girato in pellicola che credo vinse una menzione speciale al MessinaFilmFest, Gianfranco Serraino, fu l’unico regista italiano in concorso al Festival internazionale di Verviers “Au film de l’eau”, si è aggiudicato le menzioni speciali della giuria come Miglior Opera Prima e come Migliore produzione indipendente.

Il regista era stato selezionato per la sezione ufficiale per il suo documentario E’ la Storia della caccia al pescespada nello stretto di Messina”, totalmente autoprodotto nel 1996.

Gianfranco Serraino, che si occupò di documentari dal 1993, con maggiore successo all’estero che in Italia ha fatto una opera di ricostruzione storica pazzesca e costosa.

E parlando di vini sarebbe stato divertente recuperare Zoran il mio nipote scemo, di Matteo Oleotto che vinse a Venezia il premio del pubblico. A parte la comicità del film ….la produzione del film partì proprio dal vino associato alla etichetta del film, tutta la storia è ambientata nelle cantine del Friuli ed il vino si beve e si decanta ma sopratutto il film che non è spot ha veicolato quel vino che è entrato nei mercati esteri grazie ad un film venduto in tanti paesi.

Per la seconda Edizione del Cinemadivino in Sicilia si pensa al turismo ed è bellissimo ma non dimentichiamo il fenomeno del cineturismo e comunque può essere un primo approccio…per pensare ad un progetto tutto siciliano in cui si sposi il prodotto al suo film.

Una lode va alla ottima grafica di Tina Berenato che si ispira all’espressionismo delle prime locandine.

Ed ora andate subito a prenotare i vostri biglietti in prevendita al Cinema Apollo €7.00 per una sera di visione degustazione e molto di piu’…

Anna Mazzaglia

Condividi:
  • googleplus
  • linkedin
  • tumblr
  • rss
  • pinterest
  • mail

Autore: Anna Mazzaglia

There are 0 comments

Leave a comment

Want to express your opinion?
Leave a reply!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.